Bulova CURV, la rivoluzione di forma e sostanza

Tra le novità più ammirate a Basilea nel corso della fiera internazionale dell’Orologeria, c’è stato un orologio che ha immediatamente colpito i visitatori e stupito gli addetti ai lavori: il cronografo Bulova CURV.

Si tratta di un segnatempo che interpreta in modo ergonomico la costruzione del movimento, che è stato costruito in modo da adattarsi perfettamente al polso, perché è CURVO!

L’innovazione è tecnologicamente importante perché risolve problemi meccanici non indifferenti, legati soprattutto alle dinamiche del ruotismo, ma che è il benvenuto per i designer, che da oggi potranno veramente sbizzarrirsi, slegati da stretti canoni fisici dalla “linearità” dei movimenti.

Se a questo si aggiunge che ad equipaggiare i nuovi modelli CURV saranno i movimenti dotati di quarzo a vibrazione torsionale a frequenza 262.000 Hz., ci possiamo rendere conto dell’importanza della proposta del marchio elvetico-statunitense.

La collezione CURV sta per essere introdotta sul mercato e si attende per il mese di luglio. Sarà composta da 12 modelli, il cui top è rappresentato da Bulova CURV 98A162, con cassa in titanio e fondello trasparente e movimento a vista, il cui spessore sarà di mm. 10,1 e il diametro di mm. 44,0.

Il quadrante del 98A162 sarà nero con alcuni dettagli trattati IP in color oro rosa. Saranno curvi, il movimento, il quadrante, le lancette, la cassa e i vetri in zaffiro. Impermeabilità fino a 30 metri in assetto statico.

Prima d’ora non si era mai visto nulla del genere. Bulova quindi arricchisce il suo palmares di un ulteriore primato mondiale.

Il movimento è stato brevettato. Si può già prenotare al numero 0184.570063 dal martedì al sabato ore ufficio, oppure scrivendo a info@gioielleriacannoletta.it.