Smart Access di Casio Orologi.

Smart Access ovvero “accesso immediato e veloce” un temine al quale dovremo abituarci e che guiderà Orologi Casio, leader nel Mondo degli Orologi Digitali, a rinforzare una propria presenza anche in quello delle Sfere (ovvero del mercato degli Orologi Analogici).

Non a caso a rappresentare questo articolo abbiamo posto l’immagine dell’Orologio Casio Edifice EQW-A1000DB-1AER,
in quando questa svolta nascerà sotto il nome della serie Casio Edifice che, dopo Casio Pro-Trek, Casio G-Shock e Casio Baby Shock, cercherà una propria affermazione sul mercato.

EQW-A1000DB-1AER

EQW-A1000DB-1AER

Per farlo Orologi Casio ha scelto di sviluppare questo movimento facendo riferimento sulle proprie forze e capacità (sviluppato “in house”) e per capire al meglio ogni sua peculiare caratteristica ci siamo affidata a “La Clessidra” (organo ufficiale dell’A.N.GR.O) che sul numero di Gennaio/Febbraio 2012 dedica ampio spazio.

Ma andiamo a leggere nel dettaglio…

“Una rapidità di gestione delle diverse funzioni e della regolazione, consentita da ben 5 “motori” indipendenti legati, rispettivamente, alle lancette dell’ora, dei minuti e dei secondi, nonchè all’ampio display a disco rivelato dal taglio del quadrante dal 6 al 10, e, infine, al datario a finestrella.

Cio permette, quando si cambia funzione, che ogni elemento, dalla lancette agli indicatori, si predisponga immediatamente per consentire l’operatività richiesta.

Un ulteriore plus è costituito dalla corona elettronica con sensore magnetico, attraverso la quale si può agire rapidamente sulla selezione della cronografia, dell’allarme sveglia, del timer e delle ore del mondo (29 città indicate sul rehaut).

Relativamente alla misurazione cronografica, poi, a 1/20 di secondo, evidenziata, quando in corso, da un display di funzionamento al 3, essa consente di immagazzinare in memoria i tempi su 5 giri, con la possibilità di richiamarli via corona e di segnalare il giro più veloce.

Per quanto riguarda, invece, l’indicazione plurifuso, l’orologio, da sempre tramite corona, “prende in considerazione”
l’ora standart e lora legale, evitando al possessore l’eventuale regolazione manuale.”

Smart Access, abbinato a tecnologie e noi note quali il Sistema dell’Ora Radiocontrollata e di ricarica solare “Tough Solar” trova impiego soprattutto su alcuni Orologi Casio Edifice ma ultimente sono noti impieghi su alcuni modelli della Collezione Casio Pro-Trek e Casio G-Shock.