Citizen Altichron BN4021-02E, senza rivali!

La perfezione al servizio della tecnologia

 

In attesa delle roboanti novità di Citizen, relative quest’anno ad una nuova serie di Diver’s plurifunzione che saranno immessi sul mercato nelle prossime settimane, il protagonista assoluto del catalogo Citizen, insieme agli straordinari satellitari, resta Altichron BN4021-02E.

Citizen Altichron BN4021-02E, orologio già divenuto un'icona dell'Orologeria elettronica

Citizen Altichron BN4021-02E, orologio già divenuto un’icona dell’Orologeria elettronica

Questo altimetro, più volte citato dalle cronache degli ultimi tempi per l’alto tasso tecnologico di cui dispone, ha confermato con i fatti la propria fama.

Vale la pena quindi soffermarsi sugli aspetti non esclusivamente tecnici del modulo e del movimento, sulle cui caratteristiche si possono trovare fiumi di spiegazioni in rete e migliaia di recensioni positive, per focalizzare anche quei lati meramente pratici legati alla grande portabilità di questo particolarissimo segnatempo.

Strumento concepito per un uso esclusivamente off-shore, Citizen Altichron BN4021-02 è stato invece accolto e recepito dal mercato come prodotto di uso quotidiano, anche in virtù dell’ultima tendenza estetica prepotentemente alla ribalta, la quale prevede per i modelli maschili “da tutti i giorni” delle dimensioni generose.

Questo orologio diviene quindi un prezioso testimone di costume dei nostri giorni, in quanto assunto per avere a disposizione in ogni momento le funzioni offerte aldilà di ogni espressione circostanziale.

Vale la pena ricordare, a questo punto, che il piacere di indossare l’Altichron di Citizen trascende la sua stessa funzionalità, essendo un prodotto dall’estetica moderna e accattivante, molto comodo da portare e assolutamente in linea con il look aggressivo ma elegante di chi ama vestire sportivo e attuale.

Complice determinante di questo abbinamento vincente tra stile “à plomb” e “casual” è sicuramente il cinturino in “liquid rubber” ovvero quel materiale altamente tecnologico che corregge tutte le controindicazioni del semplice cinturino in poliuretano, che col tempo assumeva un’innaturale rigidezza spezzandosi in alcuni punti.

Il “liquid-rubber” invece, si presenta subito morbido e rassicurante al tatto, donando una sensazione di estrema robustezza, elasticità e maneggevolezza che non possono che convincere circa la sua alta durabilità.

La cassa non si “limita” ad essere in titanio, in quanto sappiamo quanto Citizen sia padrona della tecnologia legata ai trattamenti di questo materiale. In questo specifico caso siamo di fronte a titanio trattato in Duratect, ovvero sottoposto ad un procedimento altamente sofisticato che ne determina l’incrudimento e di conseguenza un eccezionale robustezza e resistenza a urti e agenti esterni, conservando la tipica leggerezza peculiare del materiale.

Buona parte del merito estetico è da attribuire alla costruzione del quadrante, anch’esso di pregiata fattura, che si avvale della nuova tendenza “tridimensionale”, ovvero multilayer.

Ci si rende conto immediatamente, quindi, di trovarsi di fronte ad un orologio estremamente curato sotto ogni aspetto, e che “rende” molto di più di quanto richiede in termini di costo d’acquisto, requisito che è ormai divenuto una costante di Citizen e che sancisce continuamente il grande successo che il brand raccoglie sul mercato, avendo ormai sconfitto i competitor di fascia.

Citizen Altichron BN4021-02E si afferma perciò come orologio all-purpose ed è destinato rappresentare una delle pietre miliari dell’Orologeria.