Il Museo di Longines – parte 10.a

Si conclude con questa ultima puntata la serie di filmati dedicati al Museo di Longines.

Possiamo assistere all’interessante video cliccando sull’immagine.

 

In questa puntata finale il Presidente di Longines Walter von Känel illustra le origini della “clessidra alata” il simbolo di Longines che è divenuto attraverso i tempi non solo il marchio distintivo della maison di Saint Imier, ma un vero e proprio punto di riferimento per l’Orologeria, i suoi appassionati e gli addetti ai lavori.

Il Museo di Longines, che può essere visitato presso la sede centrale di Longines, rinnovato e ristrutturato nel 2012, è meta costante di visitatori.

In esso si possono effettivamente ammirare tutte le sfaccettature del glorioso passato e del rampante presente del brand, comprese le miles-stones della produzione e alcuni esemplari veramente significativi.

Attraverso le sale del Museo si passano in rassegna non solo quasi due secoli di storia del marchio, ma anche i corrispondenti periodi della Storia dell’Umanità, nella quale Longines è saldamente compenetrata avendone scandito le tappe con la propria tecnologia.

Grande risalto assumono ovviamente i molti orologi esposti, i quali, attualmente trovano riscontro nei revival inseriti nella grande Collezione Heritage, la quale contiene veri “pezzi di Storia” e fa rivivere al polso del fortunato possessore le grandi imprese dell’Uomo.

Nessun brand al pari di Longines ha accompagnato imprese e scoperte con una costanza e una periodicità impressionanti.

Le imprese che l’Uomo ha compiuto con un Longines al polso spaziano dal profondo del mare fino al cielo, ed hanno lasciato nella Storia un segno indelebile.

Longines, con l’opera instancabile della famiglia Hayek, proprietaria del colosso svizzero Swatch Group, coadiuvata magistralmente dal Presidente del brand Walter von Känel, rinnova ogni giorno queste vestigia, con l’introduzione a catalogo di modelli e collezioni sempre più attuali tecnicamente e in sintonia con il gusto moderno. Perchè non bisogna dimenticare che Longines è il marchio che ha insita nel suo DNA la vocazione all’eleganza.

Per nessun altro competitor orologiero è possibile, come per Longines, affermare che “Elegance in an attitude”.