Le signore di Longines (4. parte)

Nella scelta dei propri testimonials, Longines cerca esclusivamente l’eccellenza.

La conferma ci viene dalla protagonista di questa puntata delle rubrica “Le signore di Longines”: l’icona del Tennis mondiale Stefanie (Steffi) Graf.

Steffi, come tutti i media usano chiamarla, ha abbandonato la carriera agonistica nel 1999 dopo una carriera a dir poco strepitosa, fatta di 902 vittorie nel corso dei 17 anni di attività.

Le sue vittorie, in singolo, nei tornei del Grande Slam ammontano addirittura a 22 e sono così distribuite: 7 a Wimbledon, 6 agli Open di Francia, 5 agli U.S. Open e 4 agli Australian Open.

L’anno del suo capolavoro tennistico fu il 1988, nel corso del quale vinse tutti e quattro gli Open del Grande Slam, la medaglia d’oro ai giochi Olimpici di Seul e ben il 96 % dei suoi matches.

Steffi Graf fu per ben 377 settimane la tennista n° 1 WTA, delle quali ben 186 consecutive).

Altri importantissimi riconoscimenti: WTA Tour Player of the year 1987/1990 e 1993/1996. WTA Tour Most Exciting Player 1996, 1998 e 1999.

Ma anche dopo il suo ritiro dai campi da tennis, Stefi ha continuato ad essere una vera campionessa.

Insieme al marito, il campione Andrè Agassi, è impegnatissima nel lodevole progetto della The Children for Tommorrow Foundation, organizzazione no-profit che si occupa di aiutare i bimbi vittime di guerre, persecuzioni e crimine organizzato, con le loro famiglie, e della quale è Direttrice e Fondatrice.

Il suo matrimonio con Andrè Agassi risale al 2001. La simpatica e ammirevole coppia ha due figli: Jaden Gil e Jaz Elle.

Sia Agassi che Graf, sfoggiano orgogliosi i loro Longines al polso.

Queste sono le scelte di Longines: potreste averne migliori?