Longines Conquest Lady: ancora più prezioso

L’ultima versione del Longines Conquest Lady, si presenta come un fulgido esempio di eleganza e di preziosità.

La classe e l’armonia delle linee sono questa volta enfatizzate dalla chiara lucentezza dei diamanti, che copiosamente arricchiscono lunetta e quadrante.

Le gemme, come sempre attentamente e scrupolosamente selezionate dai gemmologi di Longines per purezza, proporzioni e colore, sono disposte in duplice tour, raggiungendo un effetto estetico altamente gradevole e rilucendo di una colorazione in sintonia con la preziosità dell’orologio.

La scelta di porre altri 11 diamanti in corrispondenza di altrettante ore (con esclusione delle 3 ove si trova la data), ottiene appieno lo scopo di nobilitare ulteriormente il quadrante in madreperla naturale, i cui riflessi formano un curioso e gradevole contrasto con l’acciaio lucido della carrure.

Una caratura significativa (oltre il mezzo carato di diamanti), pur incrementando la valenza estetica del prodotto, non necompromette l’animo sportivo, rendendolo idoneo a essere indossato sia nelle occasioni di gala, quanto in giornate meno impegnative.

Le caratteristiche tecniche non sono ovviamente in subordine, di questo L3.280.0.87.6, destinato ad essere il top della linea Conquest.

L’affidabile movimento a quarzo, l’impermeabilità garantita a 5 atmosfere, unita al vetro zaffiro trattato per non creare riflessi indesiderati e la protezione anti-urto alla corona, testimoniano a favore della vocazione sportiva della linea, celebrata in modo molto sobrio con questa ultima versione.

In conclusione si può affermare che l’ultima creazione di Longines avvicina la linea Conquest all’ideale di orologio per chiunque sia attento al suo look in ogni occasione, senza voler rinunciare al gusto piacevole della libertà di utilizzo e dell’affidabilità delle prestazioni.