Longines Heritage 1940, il fascino del passato

Longines ci ha ormai abituato alla periodica presentazione di un modello emblematico del suo grande passato.

L2.767.4.13.2

In effetti il marchio dalla clessidra alata non ha che l’imbarazzo della scelta, essendo veramente innumerevoli i grandi successi di Longines attraverso i quasi due secoli della sua storia.

In questo 2012 è stato privilegiato un modello che ha rappresentato l’ultimo momento di spensieratezza nel mondo dell’Orologeria, prima del dilagare della seconda guerra mondiale.

Si tratta di un orologio che ha tutte le caratteristiche per rappresentare quel periodo di grande creatività ed emozione, e degli impulsi emotivi, poi soffocati dalla tragedia del conflitto.

L’aspetto estetico infatti, è un perfetto mix di classicismo e di voglia di evadere dal tipicismo, con numeri quasi ispirati ai precedenti anni ruggenti, così come lo chemin de fer della minuteria, ma con la coraggiosa sovrapposizione di datario e contatore dei secondi continui a ore “6″.

Ma quello che in effetti colpisce maggiormente è la scelta della tornitura netta e spigolosa della lunette, che risulta quindi in rilievo, a proteggere il vetro che in questa ri-edizione è in zaffiro.

La referenza con la quale questo pezzo di storia viene ripresentato è L2.767.4.13.2, e il movimento è un bellissimo meccanico a carica automatica calibro L615.3, che si lascia ammirare attraverso il fondello trasparente.

La massa oscillante è finemente lavorata a cote de Geneve, e viene evidenziata in color oro l’incisione del nome del marchio e del calibro.

I ponti invece, presentano la finitura perlage, effetto molto pulito, intervallato dalla presenza delle viti bluettate della plattina dell’automatico.

Tecnicamente è rimarchevole la regolazione micrometrica della racchetta.

Sul quadrante, rigorosamente in bianco e nero, le lancette bluettate testimoniano la grande cura estetica e il pregio dell’orologio.

Anche il cinturino, in impeccabile alligatore con base anallergica in cuoio idrorepellente, rispetta appieno la filosofia di questo splendido Longines L2.767.4.13.2: la scelta è caduta sul classico sistema di chiusura a fibbia che caratterizza ancor più il modello.

Curata anche l’impermeabilità, testata fino a 3 atmosfere per offrire un’ampio raggio di utilizzo sereno.

Il prezzo è come da tradizione Longines negli ultimi anni, veramente convincente, tanto da entrare in competizione con le modellerie a quarzo.

Veramente ideale per chi ama gli oggetti che evoca tradizione senza rinunciare alla qualità della nuova tecnologia ed al prestigio di un brand storico.