Longines L2.785.5.56.7, nato per vincere

Protagonista all’UAE Show Jumping Cup

 

Pochi segnatempo incarnano concretamente la loro immagine come Longines Conquest Classic L2.785.5.56.7, l’orologio indicato come simbolo della prestigiosa manifestazione equestre UAE Show Jumping Cup CSIO5, svoltasi dal 5 all’8 febbraio scorsi a Al Ain City negli Emirati Arabi Uniti.

Longines Conquest Classic L2.785.5.56.7

Longines Conquest Classic L2.785.5.56.7

Essere ammessi in certi circuiti esclusivi è già di per se stesso il riconoscimento di un valore tecnico e di immagine molto importante, ma rappresentare la filosofia della manifestazione completa in modo perfetto una simbiosi quasi magica, che in questo caso coinvolge Longines con lo scintillante mondo degli Sport Equestri ai massimi livelli.

La manifestazione, presieduta da Sua Altezza Sheik Khalifa bin Zayed Al Nahyan, vede schierati i maggiori rappresentanti sportivi della categoria ed è inoltre un’occasione di ritrovo del “bel mondo”, con una vasta presenza di autorità e personaggi della Jet Society.

In questo panorama spicca Longines, ormai considerato di casa in questo tipo di eventi, rappresentato degnamente dai gioielli della sua collezione Conquest Classic, i quali ricevono unanimi consensi da tutti i convenuti.

Un Longines viene spesso destinato quale ambito premio agli sportivi vincitori, e in alcuni casi anche ad alcuni ospiti di rilevo.

Con la sua grinta estetica e l’innata eleganza, Longines L2.785.5.56.7, inserito nella linea Conquest Classic, che comprende anche cronografi prestigiosi, è assolutamente appropriato in quest’ambito, ed ha occasione di mostrare le proprie caratteristiche di rilievo e la grande perizia tecnica peculiare del brand.

Siamo di fronte infatti ad un orologio equipaggiato con un movimento meccanico a carica automatica, che sintetizza tutte le più recenti acquisizioni tecnologiche dell’Orologeria, con il calibro L619 costruito in house in ambito del gruppo di appartenenza del marchio.

Le alternanze orarie generate da questo stupendo calibro sono 28.800, e si riproducono ininterrottamente per una durata di carica di ben 42 ore.

Il vetro è in zaffiro antigraffio bombato con trattamento antiriflesso multistrato sul lato interno, e anche il fondello è caratterizzato dallo stesso materiale per permettere la visione del movimento sormontato dalla massa oscillante, finemente lavorato e accuratamente rifinito.

Anche le dimensioni sono state studiate in modo da entrare nel range attualmente più gradito agli appassionati di Alta Gioielleria, con i “magici” mm. 40 che accontentano i possessori di ogni misura di polso.

Completa un quadro pressochè perfetto l’impermeabilità, testata fino a 5 atmosfere per dare la massima serenità d’uso.

Declinato nella sua grintosa versione con fondo nero, Longines L2.785.5.56.7 è disponibile anche con il quadrante bianco, mantenendo comunque l’equilibrio estetico e la concretezza delle sue caratteristiche, quali ad esempio l’uso della Super-Luminova su lancette e index, il materiale assolutamente non radioattivo ma in grado di garantire un’eccezionale visione notturna in virtù della grande luminosità.

Per ultimo e per una corretta cronaca, è d’obbligo sottolineare lo straordinario rapporto qualità-prezzo di questo modello, che, non dimentichiamo è costruito in acciaio e oro rosa, ma che si fa apprezzare per convenienza e affidabilità.

Longines L2.785.5.56.7: l’espressione della qualità. Un vero “match-winner”!|