Un Longines alla Corte d’Inghilterra

Longines L2.263.5.87.7, la scelta di Kate Winslet

E’ notizia di questi giorni il conferimento da parte della Regina d’Inghilterra Elisabetta II, di un’alta onorificenza britannica all’attrice Kate Winslet, prestigiosa ambasciatrice Longines.

La bellissima star ha visto riconosciute a Corte le proprie grandi doti, ed è stata insignita del “Commander of the Most Excellent Order of the British Empire” quale attrice inglese di maggior successo della sua generazione.

Si è avuta così occasione per l’esordio di Longines L2.263.5.87.7 alla Corte britannica, al polso dell’incantevole Kate, la quale molto raramente si separa dal suo Longines, in particolar modo nelle occasioni più eleganti.

L’orologio di Kate Winslet appartiene all’ultima collezione del brand, la tanto apprezzata Saint-Imier.

Longines L2.263.5.87.7 gode di alcuni accorgimenti particolari che lo pongono all’attenzione per la classe e la raffinatezza dell’estetica, nonchè per le indubbie peculiarità tecniche.

Si tratta infatti di un orologio meccanico a carica automatica che riesce a contenere le proprie dimensioni in modo da sortire un effetto molto piacevole e in linea con i gusti di una signora.

La brillantezza della lucidatura dell’acciaio e dell’oro rosa 18 kt. conferiscono inoltre un piacevole effetto a specchio, che si integra armoniosamente con il cangiante quadrante in vera madreperla, a sua volta impreziosito e reso luminosissimo dal contorno di diamanti sulla lunette, pure in oro rosa, e su 11 index delle ore.

Il calibro scelto è L595.2, molto performante e affidabile, dotato in questo caso di una massa oscillante dorata cje si lascia ammirare attraverso il vetro zaffiro inserito nel fondello. La stessa massa oscillante è finemente lavorata a “Cotes de Genève”, mentre i ponti sono lucidati a “perlage”.

Le finiture sono infatti degne del rango di Alto di Gamma, nel quale Longines è stabilmente insediata.

L’impermeabilità è testata fino a 3 atmosfere, ed il vetro, naturalmente in zaffiro anti-graffio, è stato trattato con il procedimento anti-riflesso da entrambe le parti.

Una citazione particolare è meritata dal bracciale, lavorato con molta cura sia sotto l’aspetto estetico che sotto il profilo pratico, rendendo un effetto “setoso” al polso, e avvolgendolo con grazia e molta femminilità.

Sicuramente azzeccata, quindi, la scelta della bellissima Kate, ma una menzione di plauso va sicuramente anche al brand, il quale è stato capace di creare un prodotto di alta classe ed affidabilità, affidandolo al mercato ad un prezzo veramente straordinario per competitività con i modelli equivalenti dei brand prestigiosi del settore.