Un Longines “plein-air”

Il protagonista della recensione odierna è la nuova versione del Longines Conquest battezzata L2.744.4.56.2.

Si tratta di una modernissima rielaborazione della linea vincente della collezione, arricchita da alcune tra le più importanti caratteristiche tecnologiche ed estetiche attualmente sul mercato.

Il nuovo modello si avvale infatti della ceramica high-tech grigia, che ne costituisce la lunetta tachimetrica.

Questo materiale, derivato anche dagli studi aero-spaziali, garantisce all’estetica dell’orologio grande longevità, essendo in grado di resistere a urti e graffi.

Rispetto al “collega” Hydro-Conquest presenta un look meno aggressivo.

L’abbinamento con il cinturino in caucciù, inoltre, dona un impatto molto sportivo, conferendo un’aria casual, che, pur mantenendo lo stile sobrio ed elegante proprio del brand, costituisce, se non una novità, almeno una delle rare eccezioni del catalogo.

Longines L2.744.4.56.2 ammicca al gusto giovane di chi vuole indossare un orologio per tutte le stagioni, senza rinunciare ad un appeal chiaramente di livello.

Il vetro zaffiro è stato trattato in anti-riflesso sia sulla superficie inferiore che quella superiore.

Il movimento è super affidabile: stiamo infatti parlando del cronografo automatico L688.2 che si avvale della ruota a colonne, divenuta una costante di alta valenza tecnica per tutti i calibri Longines.

Impermeabile a 5 atmosfere, questa referenza è quindi adatta all’uso in acqua, osservando i soliti accorgimenti di prudenza evitando di utilizzare i pulsanti del cronografo quando l’orologio è bagnato.

L’orologio ha in dotazione l’apposito strumento per programmare agevolmente la data, ulteriore agevolazione alla serenità dell’utente.

Alcuni piccoli accorgimenti estetici, quali la colorazione in rosso dell’indicazione “tachymetre” sulla lunetta e il vetro zaffiro nella parte centrale del fondello a vite, per lasciare ammirare il meccanismo, attribuiscono un ulteriore tocco di classe ad un insieme già di per sè molto piacevole.

Con queste premesse L2.744.4.56.2 è destinato a divenire un best-seller di Longines, anche per la sua collocazione ideale in una fascia di gusto che ne potrà prediligere la grinta e il carattere, al di là del requisito d’età.