Il Tag-Heuer Carrera più vintage che c’è

Sono ormai rimasti in pochi gli esemplari in circolazione, e dalla sede di St.Imier nulla fa presagire che ci sia una ri-edizione.

Parliamo del Tag-Heuer Carrera CV2111.FC6181, il Carrera più Vintage che sia mai stato prodotto in questa porzione di terzo millennio.

I fortunati che riescono a scoprirne uno sono poi sollecitati a proseguire la ricerca per ottenere la versione con cinturino nero in pelle di vitello, bucato e quindi anti-traspirante.

Questo splendido orologio, chiamato nel gergo dei collezionisti “Carrera Vintage”, è in grado di riportarci idealmente agli anni ’60, quando in verità i cronografi non erano ancora automatici come il presente modello, ma erano identici in tutte le loro espressioni estetiche.

Pulsanti “a pompa”, quadrante nero, vetro in Hesalite antigraffio, e corona quanto più classico si possa ottenere, sono le peculiarità che confermano l’impressionante tuffo nel passato.

Oltre alla comodità irrinunciabile della carica automatica, l’unica concessione alla modernità è sicura chiusura deployante a pulsanti del cinturino, atta a conservare e indossare in assoluta tranquillità il nostro gioiello.

Il CV2111.FC6181, nell’ambito della collezione Carrera, fatta di Storia e di avveniristiche soluzioni, di Tradizione e di Futuro, occupa un ruolo insostituibile: quello del protagonista dell’origine del mito.

Leggendo l’ora sul suo quadrante non possono non evocarsi i ricordi della Corsa più pericolosa del mondo (la Carrera Messicana, appunto), o tutti i personaggi illustri che hanno vissuto la leggenda di questa Collezione-simbolo.

Abbiamo la fortuna di avere in catalogo un ultimo esemplare, per cui le sensazioni descritte derivano da esperienza diretta, ogni giorno rinnovabile.

Carrera Vintage: basta la parola!