Kirium: un Tag-Heuer è per sempre.

Parafrasando il famoso slogan di De Beers dedicato ai diamanti, possiamo riferirci coerentemente anche alla collezione Kirium di Tag-Heuer, e in particolar modo al modello CL2110.FC0700.

Esiste infatti una categoria di orologi senza tempo, la cui linea e il cui concetto di base risultano eterni, sia in termini di gusto estetico, che in durabilità dei materiali.

Chi volesse, infatti, un Tag-Heuer non estremamente classico, da poter portare attraverso gli anni, senza sottostare ai dettami del trascorrere delle mode, deve affidarsi a Kirium.

Questo è un orologio che trae ispirazione dal concetto più puro di eleganza sportiva.

Dichiara immediatamente questa sua vocazione attraverso il cinturino in caucciù che sfrutta il perfetto contrasto cromatico con l’acciaio ad alta qualità della cassa, nonchè con il quadrante nero.

Cronografo a tre contatori a carica automatica, questo Kirium dispone di una ghiera girevole, professionale e quindi uni-direzionale, che ne sottolinea le caratteristiche di impermeabilità fino a 200 metri.

La corona e il fondello, infatti, sono rigorosamente a vite, il che fa di questo orologio un subacqueo e non solo un impermeabile.

Vetro zaffiro e chiusura del cinturino deployante, invece, ne completano la rosa delle caratteristiche che non possono mancare in un orologio di questo livello.

Perfettamente studiata anche l’estetica del quadrante, nè troppo affollato di informazioni, nè scarso di indicazioni, con l’uso adeguato di luminova per una leggibilità perfetta anche al buio o in immersione.

Il logo, in questo caso in versione bianca monocromatica, si integra perfettamente in questa equilibratissima armonia di colore, di forme, ma soprattutto di immagine.

Anche il prezzo è appetibile, se ci riferiamo al confronto con gli altri cronografi automatici di categoria, il che, naturalmente, non fa che accrescere l’appeal di questo Kirium CL2110.FC0700.