Longines Admiral 5 stelle, a cavallo di due millenni

Pochi modelli in Orologeria riescono ad avere una longevità notevole.

Le difficoltà risiedono nelle mode, volubili in questi anni come non mai, e nella capacità dei designer nel prevedere il trend, ma anche di saper interpretare il design in modo classico, elegante e adatto a gusti che non risentano di conflitti generazionali.

A detta di tutti gli addetti ai lavori, uno degli orologi più azzeccatti in questo specifico senso è il Crono Longines Admiral 5 stelle, proposto a più generazioni, e sempre attuale e ambito.

L’unica pecca è la difficoltà nel reperirlo.

Curato in ogni suo dettaglio estetico, si presenta con la grinta dei vincenti, nella sua massixccia cassa in acciaio.

Cronografo a tre contatori, meccanico a carica automatica, data a ore “3″, e noto con la referenza L3.601.4, viene apprezzato dai collezionisti soprattutto nella versione interamente in acciaio e braccialata, oppure con ghiera in oro, cinturino e quadrante blu.

Il fondello, rigorosamente a vite, è lavorato proponendo in basso-rilievo un globo stilizzato, attorno a cui è collocato il nome del brand e la clessidra alata.

Anche la corona è a vite, assicurando quindi l’assoluta tranquillità per resistere a 10 atmosfere.

Un particolare molto gradito è la presenza sulla lunette della scala tachimetrica che risalta grazie all’annerimento delle cifre e degli index, rendendo un ottimo servizio alla leggibilità del dato.

Anche il calendario è provvisto della lente d’ingrandimento integrata addirittura nel quadrante evitando le seccature dovute a sporgenze.

Il vetro infatti è completamente piano in ogni sua parte e minerale anti-graffio.

Il risultato è quindi quello di aver ottenuto un orologio praticamente senza età, destinato a durare come apprezzamento ma soprattutto a sopravvivere materialmente nel tempo.