Precisionist 1/1000 di secondo, il crono definitivo

Sempre più in alto!

Da una classica affermazione del compianto Mike Buongiorno possiamo trarre un’attinenza con Bulova, che, forte del suo grande investimento in tecnologia, e dei risultati ottenuti con il rivoluzionario quarzo a oscillazione torsionale, pare inarrestabile nel proporre soluzioni tecniche sempre più avanzate.

Non paga infatti di aver presentato solo pochi mesi orsono l’orologio più preciso del mondo, capace di uno scarto di soli 10″ all’anno, la maison del diapason lancia ora il cronografo più performante.

Assistiamo al suo video di presentazione cliccando sull’immagine qui sotto.

Il filmato ci ha introdotto nel favoloso mondo di Bulova, fatto di soluzioni assolutamente geniali e di proposte coraggiose e lungimiranti.

In questo nuovo cronografo la velocità della lancetta del contatore posto a ore “12″ è elevatissima, e per raggiungerla occorre approntare un supporto altamente affidabile.

La meccanica e l’elettronica utilizzate sono di ultimissima generazione, ma anche la scelta dei materiali e il calibraggio degli attriti non sono assolutamente da meno.

Il funzionamento del Cronografo Precisionist 1/100th è infatti molto fluido e rassicurante.

La lettura del millesimo di secondo avviene attraverso la combinazione di lettura del già citato contatore e di quello posto a ore “6″, in una suggestiva combinazione che ci riporta agli strumenti di misura dei laboratori.

A presto su questo stesso blog l’approfondimento tecnico di questo calibro eccezionale.

Informazioni tecniche su Crono Precisionist 1/1000th si possono ottenere cliccando QUI.