Tag-Heuer e Ceramica High-Tech, la nuova frontiera

Tag-Heuer si è dimostrato all’avanguardia tecnica con continui aggiornamenti, anche rivoluzionari, nello specifico tecnico della meccanica orologiera.

Altrettanto aggiornata è la posizione del brand circa la scelta di materiali tecnologicamente avanzati, e utilizzati sia per i meccanismi che per cassa e bracciali.

Il fattore estetico, infatti, è sempre stato uno dei punti di forza di Tag-Heuer, che ha incrementato in modo continuativo il suo appeal sul mercato, proprio greazie alla freschezza e all’attualità delle sue creazioni.

Anche con le nuove collezioni, questa filosofia viene confermata. Abbiamo modo quindi di ammirare la presenza di uno tra i più recenti materiali applicati alla micro-meccanica: la ceramica High-Tech.

Nata e studiata per macro-applicazioni, quali l’astronautica e le scienze più avanzate, la ceramica High-Tech è entrata prepotentemente nel mondo dell’Orologeria grazie soprattutto alle sue qualità di robustezza, tenacia, brillantezza, leggerezza e durabilità, che ne fanno il materiale ideale per orologi di alta fascia che vogliano conservare la propria freschezza attraverso gli anni.

Una delle applicazioni che Tag-Heuer ha voluto privilegiare, riguarda ghiera e bracciale del Formula 1 CAU1115.BA0869, un cronografo a quarzo a 1/10 di secondo, che costituisce il top della linea nella collezione 2012.

Le caratteristiche estetiche della Collezione Formula 1 di Tag-Heuer, ben si adattano all’espressione estetica di questo materiale, che, in questo caso, sfoggia un elegante cromatismo nero, in assoluta armonia con il color grigio-titanio del quadrante e l’acciaio spazzolato che lo circonda.

La ceramica High-Tech è stata utilizzata proprio nei punti più aggrediubili dall’effetto dell’usura, che in ogni caso in Tag-Heuer è abbindantemente sotto controllo, risolvendo però in modo definitivo le problematiche legate agli inestetismi dovuti a graffi, urti o sermplicemente all’invecchiamento.

Tag-Heuer CAU1115.BA0869 è destinato perciò a restare perennemente giovane come il primo giorno in cui lo si è indossato: un ever-green estetico oltre che tecnico.

Questo orologio, infatti, oltre a possedere tutti quei requisiti tecnici e pratici che il brand ritiene indispensabile per ognuno dei suoi prodotti, è dotato di funzioni supplettive che non possono che gratificare il possessore.

La ghiera in ceramica High-Tech riporta le indicazioni tachimetriche incise e evidenziate in bianco-metallico.

Sul fondello, ovviamente e rigorosamente avvitato per garantire l’impermeabilità a 200 metri, è posta un’elegante illustrazione della bandiera a scacchi, che accomuna il brand al mondo della velocità negli sport agonistici, in cui esso è grande protagonista.

A maggior conferma della ricercatezza estetica, notiamo la perfetta integrazione dei pulsanti nella cassa, che risultano morbidamente allineati a carrure e corona di messa all’ora, in una curva piacevole anche al tatto.

Last but not least, il prezzo, che costituisce una tentazione in più nella fatale attrazione che questo orologio riesce ad esercitare.