CAU1114.FT6024: Il mio Tag-Heuer è differente

La frase riportata nel titolo può essere orgogliosamente pronunciata dai possessori del nuovo Tag-Heuer CAU1114.FT6024, il bellissimo modello della Collezione Formula 1 la cui cassa è interamente in carburo di titanio.

La grintosa scelta cromatica per cassa, quadrante, ghiera e bracciale (la terza in acciaio reso nero e il quarto in caucciù), rendono questa referenza molto particolare nell’intero campo orologiero, esteticamente ma anche e soprattutto tecnicamente in relazione all’utilizzazione di materiale altamente tecnologico.

Come sempre la maison guidata da Jean Christophe Babin si dimostra coraggiosa e competente in decisioni che non mancano di dare risultati positivi, e che precorrono i tempi, anticipando quindi tutte le maison concorrenti, le quali seguono le orme da lì a poco.

Questa sembra quindi il destino di CAU1114.FT6024: essere il pioniere di un nuovo trend!

Il fascino di questo orologio è anche relativo ad un retroscena ufficializzato dal sito istituzionale Tag-Heuer: esso nasce dalla collaborazione tra il brand di La Chaux de Fonds e Vodafone Mc Laren Mercedes, ed è stato testato in pista da Jenson Button.

Questo valore aggiunto accredita il modello come uno dei più affidabili oggi sul mercato, perchè sottoposto a condizioni sportive estreme da tecnici e pilota altamente qualificati.

Per chi scrive recensioni orologiere è un piacere descrivere il Tag-Heuer CAU1114.FT6024, che si presenta compatto e robusto.

La ghiera è tachimetrica per ribadire la sua vocazione agli sport veloci.

Le spartane indicazioni sul quadrante in bianco e la punta della lancetta cronografica dei secondi in rosso, sono le uniche concessioni a colori che non siano il nero, per il resto imperante in ogni dove.

Gli index e i numeri dei minuti sono stati elegantemente posti sul rehaut.

Il cronografo è a 1/10 di secondo, frazione che può essere agevolmente letta sul contatore dedicato e posto a ore “6″.

L’impermeabilità è ampiamente garantita dai severi test effettuati fino a 20 atmosfere.

Il vetro è naturalmente in zaffiro anti graffio.

Il movimento a quarzo che equipaggia Tag-Heuer è tra i più affidabili movimenti elettronici prodotti in Svizzera, e dispone del circuito di controllo E.O.L. per l’indicazione della carica insufficiente, il quale entra in funzione ben prima ancora che l’orologio sia a “corto” di energia.

Dopo queste descrizioni ci si apetterebbe un prezzo iperbolico come le prestazioni dell’orologio, ma una rapida occhiata al catalogo ci farà sbalordire, soprattutto se pensiamo al prestigio del brand.

Tag-Heuer ha sicuramente colpito ancora nel segno.