Heritage Tag-Heuer, un Carrera da sogno

Per un brand votato a velocità e futuro, interpretare il proprio passato significa abbracciare un concetto quasi filosofico.

Tag-Heuer Carrera Heritage WAS2111.FC6293

Lo scorrere del Tempo, significa per Tag-Heuer una continua evoluzione in termini di qualità e immagine, ma con il dolce vincolo di dover rispettare i parametri della pura tradizione orologiera che ha fatto la fortuna di questo prestigioso marchio.

Se oggi Tag-Heuer figura tra i pochi brand del settore Lusso e Prestige, lo deve al suo scoppiettante Presente, ma anche inequivocabilmente al suo grandioso Passato.

Jean Christophe Babin, l’uomo che sta facendo, con Jack Heuer, la storia del marchio, lo sa benissimo, e di tanto intanto ammicca alle gloriose stagioni trascorse, proponendo modelli o linee ad hoc.

E’ il caso della nuova linea Heritage, presentata recentemente, e collocata all’interno della Collezione Carrera.

Siamo di fronte ad un design che conferma l’ecletticità di Tag-Heuer, leader incontrastato nell’Orologeria sportiva, che si afferma nel settore elegante ogni qual volta vi si affaccia.

Osservando Tag-Heuer Carrera Heritage WAS2111.FC6293, ci accorgiamo immediatamente di essere di fronte ad un modello estremamente ricercato nei dettagli.

Il quadrante, lavorato finemente a “soleil”, pare abbia vita propria, restituendo luminosità e dinamicità per il sereno gioco di luci che crea.

L’attenzione è poi attratta dalla romantica colorazione delle cifre e delle lancette, bluettate finemente in una gradazione cobalto molto antichizzata e riposante.

Il contatore dei secondi continui è volutamente spostato verso il centro quadrante, e collocato in una posizione molto gradevole alla vista e agevole per la lettura, consentendo contemporaneamente di posizionare la finestrella del datario al suo interno, per non interferire con il numero “6″, in un’innovazione estetica semplice ma geniale.

Va da sè che l’estetica del quadrante ne resti rivoluzionata in modo positivo, pur senza adottare soluzioni eccentrice o troppo spinte, le quali, inevitabilmente, contrasterebbero l’eleganza.

Le mansioni tecniche sono in buonissime mani, affidate all’affidabilità e la precisione del movimento meccanico a carica automatica calibro 6, che con le sue performance non ammette discussioni circa l’alta collocazione tecnica di questo modello.

Il fondello è a vista per lasciare intravedere le finiture di altissimo livello, ma non rinuncia alla chiusura a vite per poter garantire l’impermeabilità, che è stata testata a 10 atmosfere.

Con il suo diametro di mm. 39,0, il cinturino in alligatore con chiusura deployante a doppio pulsante, WAS2111.FC6293, dichiara apertamente la sua anima elegante dallo spirito giovane e ruggente.

In chiusura di articolo si può affermare che siamo di fronte ad un ulteriore prova delle grandi capacità di Tag-Heuer, che adatta le proprie competenze in ogni ambito, in continui successi, proprii dei brand d’elite.