Novità Tag-Heuer a Baselworld 2013

Il nuovo Aquarecer Crono-CountDown di Tag-Heuer

Il nuovo Aquarecer Crono-CountDown di Tag-Heuer

Iniziano a trapelare le prime timide notizie e anteprime relative alla prossima Fiera di Basilea, il Salone espositivo più importante del mondo, previsto tra il 25 aprile e il 2 maggio nella bellissima cittadina al confine tra 3 stati.

Tag-Heuer è stata di diritto inserita tra i 36 Top Brands nel numero degli oltre 200 marchi espositori previsti, per questa rinnovata edizione.

Nei locali ammodernati e ampliati, il brand guidato da Jean Christoph Babin ergerà il suo monumentale stand in una delle location più prestigiose: esattamente affianco all’ingresso principale, sulla destra. Le coordinate sono infatti Hall 1.0/ Stand D01

Sarà quindi il primo Brand ad essere notato e visitato dalle migliaia e migliaia di visitatori previsti.

Ma le notizie che iniziano a filtrare non sono solo di ordine logistico e amministrativo, ma anche tecnico.

La maison ha recentemente annunciato un interessante Aquaracer che conferma il legame che esiste tra Tag-Heuer e il mondo della Vela, in particolare con l’America’s Cup.

Si tratta di un cronografo con count-down dedicato alla più importante manifestazione velistica del pianeta, il cui logo appare in bella vista sul quadrante, sopra l’indicazione di ore “6″.

Questo nuovo modello si chiama Aquaracer 500 M Ceramic 2013 Calibre 72, ha un diametro complessivo di mm. 43,0 esclusa la corona di messa in orario, soprattutto presenterà alcune peculiarita specifiche per gli appassionati e gli sportivi della Vela.

Sono infatti estremamente rari i modelli che riescono a soddisfare i particolari parametri di cui i velisti necessitano.

In questo caso Tag-Heuer è corsa incontro a questa esigenza creando un modello che prevede le indispensabili finestrelle che indicano il tempo di pre-partenza.

Questa funzione, utilissima per effettuare una partenza corretta e mettere gli atleti in posizione strategica per l’intera gara, è stata collocata in una posizione comoda e preminente, proprio sopra i perni delle lancette, a ore “12″, sotto l’indicazione della data.

In questo modo, le 5 finestrelle, animate da un piastra mobile colorata, costituiscono un blocco molto accessibile visivamente con i due contatori posti in corrispondenza di ore “3″ e ore “9″.

La soluzione è stata studiata per ottenere un efficace aiuto agli sportivi anche nei momenti delicati e di massima concitazione, ma emerge anche per qualità estetica rendendo il quadrante molto gradevole.

Il calibro 72 richiama il numero dei metri che costituiscono la lunghezza del Defender di America’s Cup, Oracle, di cui Tag-Heuer è partner in questa edizione.

Tutti i particolari sono estremamente e scrupolosamente curati, come ad esempio il sistema easy-grip applicato sia alla corona di messa in orario che sui pulsanti, per una sicura maneggevolezza anche in gara.

Ulteriori notizie su questo nuovissimo orologio del brand di La Chaux de Fonds possono essere richieste semplicemente cliccando QUI