Tag-Heuer 1° in Cielo, in Terra e in Mare

La maison dei Record, come ormai pare essere Tag-Heuer, non termina mai di stupire.

Tag-Heuer CAR2015.FC6321 Space X in serie numerata di 2.012 esemplari

Tag-Heuer CAR2015.FC6321 Space X in serie numerata di 2.012 esemplari

Il 2012, anno di enormi successi per il brand di La Chaux de Fonds, il quale è stato premiato come miglior orologio dell’anno con il suo Mikrogirder, ed ha accumulato una serie impressionante di riconoscimenti, basti ricordare il Mikrograph 100 e 1000, è anche l’occasione per festeggiare il 50° anniversario del primo orologio svizzero nello spazio.

Tag-Heuer ha creato per l’occasione una mini-serie di due orologi in serie rigorosamente limitata e numerata di soli 2012 esemplari per modello, che andranno ad arricchire le bacheche dei collezionisti più evoluti e attenti.

Space X, questo è il nome “secolare” del modello, appare in questi ultimi giorni dell’anno nelle vetrine dei migliori concessionari.

Gli orologi in questione sono stati inseriti a catalogo nelle versioni con cinturino in cuoio e con il bracciale in acciaio, rispettivamente con i codici CAR2015.FC6321 per il primo, e CAR2015.BA0796 per il secondo.

L’evento è particolarmente significativo anche perchè serve a ricordare che Tag-Heuer sta attualmente primeggiando anche sulla terraferma, grazie ai suoi testimonial del Team McLaren-Mercedes-Vodaphon, Lewis Hamilton e Janson Button sui circuiti di Formula 1, ma anche in mare, con gli equipaggi di Oracle, il Defender di America’s Cup.

Il modello commemorativo del 1° orologio svizzero nello spazio, non poteva che essere equipaggiato dal prestigioso Calibro 1887, il famoso calibro cronografico automatico di manifattura creato da Tag-Heuer, il quale viene inserito nella Collezione Carrera nonchè “vestito” per l’occasione con particolari segni distintivi.

Sul quadrante figura, in corrispondenza di ore “9″, proprio sotto il contatore dei secondi continui, l’immagine di una navetta in fase di distacco dal modulo, a ricordo di una delle fasi più emozionanti e ricorrenti della conquista del Cosmo.

Il pregio tecnico di ruota colonna e pignone oscillante, il cui abbinamento è una peculiarità specifica del brand, conferisce ulteriore prestigio ad un modello che accontenta tutti sia sotto l’aspetto estetico che sotto quello qualitativo.

Con Space X, Tag-Heuer chiude l’anno esattamente come lo aveva iniziato: con il festeggiamento di un record.