Tag-Heuer Grand Carrera RS, un must per intenditori

Uno degli orologi più particolari nel mondo dell’Haute de gamme è sicuramente il Tag-Heuer Grand Carrera RS.

Le ultime due lettere dell’interminabile nome stanno per Rotating System, e ne decifrano la caratteristica più evidente e particolare.

Il Grand Carrera nasce quale ossimoro, per vincere la contraddizione in termini di nuovo e tradizionale.

Una cassa che nasce dall’idea della collezione presentata nel 1964, con un look imposto dal meccanismo di chiara ispirazione futuribile.

Lo possiamo ammirare in quattro diverse interpretazioni di movimento: dal Calibro 6RS, quello contenuto nell’esemplare illustrato nella fotografia a sinistra, al calibro 8RS e al 17 RS che possiamo ammirare nel video, oppure nelle versioni con il 17RS2 o 36RS Caliper, quest’ultimo nella foto a destra. Clicchiamo invece sullimmagine qui sotto per fare partire il video:

La scelta è spesso imbarazzante, perchè comporta comunque l’esclusione di qualcosa di magnifico.Le caratteristiche di base dei calibri RS ne denotano un’alta affidabilità e cura dei particolari.

Le finiture hanno decorazioni “Cotes de Genève” anche sulla massa oscillante e anglage lucidi. La corona a vite è leggermente sovradimensionata per una migliore presa ed è provvista di due guarnizioni che ne garantiscono l’impermeabilità fino a 100 metri.

Il vetro zaffiro è impercettibilmente bombato e dotato di un doppio trattamento anti-riflesso, due accorgimenti che migliorano sensibilmente la leggibilità. Il fondello incorpora un doppio vetro zaffiro che lascia ammirare il meccanismo.

Le anse arrotondate lucide e satinate rendono armonico il degradare dolce della cassa verso il bracciale.

Veniamo ora alla parte più propriamente tecnica.

Il movimento presenta di base i calibri 6,8 con gran data, 17 (a destra nella fotografia in versione RS) e 36 cronografici, modificati con il Rotating System che consiste nell’interazione del ruotismo con uno più dischi-funzione a seconda del calibro.

La leggibilità del dato orario o cronografico ne risulta quindi esaltata.

Ogni movimento Grand Carrera RS è accompagnato dal suo certificato C.O.S.C. di cronometro, indice dell’aver superato tutte le prove a cui un orologio viene sottoposto in questo severissimo test.

Ancora un gioiello senza tempo da Tag-Heuer, maison specializzata nell’arte di stupire.