Assistenza Post Vendita e Social Network. Il Passo in più di Orologi Timex.

Assistenza Post Vendita e Social Network. Il Passo in più di Orologi Timex è l’articolo a cura di Fabrizio Rinversi pubblicato sul numero di Settembre e Ottobre 2012 de La Celessidra, il BiMestrale di Informazioni di Assorologi.

Il Numero 10 de La Clessidra dedica un ampio articolo ad Orologi Timex (il titolo è “Semplicemente all’Avanguardia”) riservando la copertina al modello ora di punta : l’Orologio Timex con Profondimetro della Collezione Intelligent Quartz con Cinturino in Gomma Gialla e Cassa in Acciaio IP Black.

Logo Orologi Timex

Logo Orologi Timex

Pubblichiamo integralmente questo pezzo.

 

“La variabile strategica sul quale si gioca la competività di un marchio, ossia l’assistenza post vendita, trova Timex, ancora una volta, preparato egregiamente, in virtu di procedure all’avanguardia.

Grazie, infatti, ad un importante sinergia con il Timex Group italia, è nata la società tecnica Time Logistic srl, in poche parole l’atelier ufficiale del gruppo.

Essa offre alla clientela nazionale un servizo a 360° per quanto riguarda la fase post vendita.

Al suddetto atelier puo rivolgersi sia il Concessionario che il Privato, prendendo contatto telefonicamente (02 94050508) o via mail (tetlogistic@gmail.com) per qualsiasi necessita: dall’assistenza tecnica in e fuori garanzia dei prodotti acquistati, al supporto on line o telefonico delle procedure inerenti agli orologi altamente tecnologici.

Funzionale ed inevitabile, poi, al fine di creare un brand reputation elevata, ossia aumentare la visibilità e creare viralità di immagini e video, è lo sviluppo di una vera e propria attivita social sui diversi canali.

A cominciare da facebook : con una nuova time line, la pagina Timex presenterà una immagine cover di forte impatto grafico.

Verranno raccontate l’importanza storica del marchio e l’evoluzione avuta nel corso di più di un secolo di vita; saranno create tab in base ai tipi di orologi e si attiveranno campagne di investimento pubblicitario targhetizzato; saranno create promozioni ad hoc; vi sarà lo spazio destinato ai testimonial; la rassegna stampa; infine, ecco un servizio clienti diretto dove verranno poste domande ed ottenute risposte in tempi brevi.

Si passa, poi, all’account creato su Pinterest (con logo e descrizione azienda, se si vuole anche in inglese); prevederà una sorta di riproposizione del sito web dentro al social network del momento.

Le immagini (PIN) verranno divise in categoria (Board) a seconda delle tipologia di prodotto: quando si caricheranno le imagine (Pin) dei prodoti verrà aggiunta una breve descrizione degli stessi.

Su Twitter si trovera un grafica personalizzata, cercando il coinvolgimento dei testimonial e dei personaggi famosi;
l’account potrà essere sfruttato anche per la creazione di eventi.

In Linkedin, sia andrà a creare un profilo aziendale e un profilo privato che possa interagire con i vari gruppi che parlano di sport; il profilo privato permetterà a Timex di aderire a gruppi tematici e di interagire con utenti che abbiamo i medesimi interessi (saranno utilizzati anche i social slide share e i video per meglio presentare il brand)

In ultimo, You Tube, canale  video per eccellenza; oltre ad essere un motore di ricerca importante permetterà collegamento e viralità su tutti i social network.”