C’è Posta per Tissot.

Compare sul primo numero del 2011 di Tissot News, magazine dedicato al prestigioso brand svizzero distribuito ai Concessionari Ufficiali, una simpatica rubrica intitolata “C’era una volta“.

Essa vuole rappresentare un piccolo spazio all’interno della rivista disposto ad accogliere  i ricordi, le storie, le curiosità dei fortunati possessori di Orologi Tissot.

Posta per Tissot

Posta per Tissot

Raccogliere riscontri positivi rappresenta la principale motivazione da parte dell’azienda, felice ed orgogliosa di condividere le esperienze dei suoi affezionati clienti.

Sappiamo che Tissot è presente in tutti i 5 Continenti e distribuito in 160 Paesi; potete immaginare quanti possessori di questi orologi ci possono essere, desiderosi di raccontare le loro esperienze ma soprattutto le loro emozioni trasmesse dai loro preziosi  segnatempo.

Non importa il valore dell’orologio ma i ricordi, il legame indissolubile che li unisce a chi li indossa, destinato a durare e resistere al passaggio del tempo, testimone dei principali eventi della vita.

Trovate l’occasione di manifestare le proprie impressioni, i momenti che avete condiviso  e che continuerete a condividere con il Vostro Tissot; esso, al di fuori di qualsiasi valutazione, rappresenta qualcosa di unico un amico che vi accompagna al polso capace di regalarvi emozioni e di possedere doti di affidabilità e qualità.

Valori non trascurabili, come potete osservare. Dedicate, se lo desiderate, un attimo del vostro tempo inviando alla maison svizzera presso la sede di Le Locle i ricordi che vi uniscono ai Vostri Tissot. Potrete un giorno vedere pubblicata la vostra storia ed e emozionarvi ancora una volta assieme all’orologio che vi accompagna.