Orologio Tissot PRS 516 Extreme Automatic Chronograph.

Il Tissot PRS 516 Extreme Automatic Chronograph è l’orologio creato su misura per chi ama i motori e le emozioni che essi generano.

Un modello ispirato al mondo delle competizioni motoristiche, alle auto e alle moto da corsa degli anni 60 e perchè no, anche a quelle dei giorni nostri.

Solo ad osservare il quadrante ci si rende conto della cura con cui è stato pensato e in seguito realizzato: un quadrante in fibra di carbonio che racchiude i contatori del cronografo, perfettamete posizionati e le sfere in contrasto con il colore scuro che fà da sfondo.

La lunetta in acciaio con uso di colori vivaci per l’indicazione tachimetrica riportata su di essa e un fondello che lascia intravedere il movimento meccanico a carica automatica contenuto e simbolicamente protetto da sei raggi simili a quelli che troviamo sulle ruote delle auto e delle moto sportive.

Tissot PRS 516 Extreme Automatic Chronograph

Tissot PRS 516 Extreme Automatic Chronograph

Il vetro è in zaffiro con trattamento antiriflesso da entrambi i lati, un dettaglio che Orologi Tissot ha adottato per ogni suo orologio e che denota quanta cura ed attenzione viene dedicata ai particolari.

Il cinturino è un elemento che si integra completamente alla cassa: in caucciù nero, morbido e contemporaneamente robusto con una lavorazione sulla superficie che richiama la traccia dei pneumatici limitato ai bordi da due strisce gialle.

Non solo le sfere sul quadrante e parte del cinturino, l’elemento di colore giallo è presente anche sui due pulsanti e sulla corona, quest’ultima dalla dimensione generosa e con un’ampia zigrinatura in acciaio PVD nero che ne facilita la presa.

La cassa è in acciaio 316L con trattamento PVD nero e consente una resistenza sino a 10 bar; una sicurezza per chi intenda usarlo sotto pressione, in piscina o al mare.

Attendiamo che si abbassi la bandiera a scacchi per iniziare la gara con al polso un’autentico fenomeno, ideale compagno d’avventura.