Orologio Tissot T-Race Thomas Luthi Limited Edition 2013.

Un Pilota Svizzero per Orologi Tissot, famosa maison produttrice di orologi ed anche main sponsor del Campionato Mondiale di Motociclismo.

In particolare della Moto2, classe dove Thomas Luthi gareggia, impegnandosi al massimo per ottenere il miglior risultato possibile.

Non è per nulla semplice confrontarsi con avversari di alto livello che oltre alla loro bravura e classe dispongono di mezzi potenti che sprigionano i loro cavalli sulle piste del campionato.

Tissot T-Race Thomas Luthi Limited Edition 2013

Tissot T-Race Thomas Luthi Limited Edition 2013

Thomas ha un alleato importante che lo ha scelto per misurare le sue performances ed anche perchè è un centauro di casa, l’ambasciatore ideale per promuovere il proprio stile nella classe Moto2, meno nota e visibile della MotoGP ma estremamente combattuta, dove si formano Campioni del domani.Il numero portafortuna di Luthi è il 12 e come ogni pilota ha un simbolo che nel suo caso è un fulmine che appare sul suo casco e sulla sua moto; una firma che anticipa il tuono provocato dal suo passaggio sulla linea del traguardo.

L’orologio in numero limitato che Orologi Tissot ha creato per l’occasione è più che rappresentativo: sul quadrante nero si scatena il fulmine di Thomas ed i dettagli di colore giallo mostrano un aspetto accattivante.

Tracce dello stesso colore appaiono sugli indici dei minuti e sulla lancetta dei secondi, il 12, è evidenziato dal carattere in grassetto e dalla linea che lo circonda.

Sul fondo cassa è riportato in grande il 12 attraversato dall’immancabile saetta ed il nome del pilota elvetico; all’esterno il numero dell’orologio, disponibile in 2112 pezzi.

Il movimento al quarzo che allogia al suo interno non è altro che un cronografo al quarzo con contatori 30 minuti e 1/10 di secondo, con i secondi centrali a misurare il giro minuto con in dote le funzioni ADD e Split.

 

La cassa in acciaio 316L con rivestimento PVD black, nel giro esterno, dispone di una lunetta girevole unidirezionale con indicazione GMT.

Lo stesso cinturino, realizzato in materiale sintetico, riporta i colori tipici della cassa con una chiusura standard con pulsante.

Una saetta al polso che attendiamo scatenarsi lungo i circuiti della MotoGP.