Orologio Tissot T-Touch Expert.

Voto 7,5 per l’innovazione. Voto 6,5 per l’orologio nel suo complesso….di Andrea Trinca

 

Per la prima volta ho la possibilità di utilizzare e testare un Orologio Tissot della Famiglia T-Touch. Già dal primo momento le sensazioni sono buone. Questo Orologio Tissot T-Touch è di ultima generazione, ha subito migliorie e alcune lacune della prima serie sono state colmate. Ha inoltre stile ed il livello di finiture e materiali è molto buono.

 

Orologio Tissot T-Touch Expert

Orologio Tissot T-Touch Expert

Al momento della messa in commercio questo Orologio Tissot era rivoluzionario, non tanto per le sue funzioni, quanto per la gestione delle stesse tramite l’utilizzo del vetro tattile. Ora, nonostante vi siano sul mercato  prodotti similari, non dobbiamo dimenticare che Orologi Tissot è arrivata prima, nel bene e nel male.

L’orologio si presenta con un design sobrio ed elegante: unico elemento estraneo risulta essere il piccolo display digitale nella parte inferiore del quadrante. Non ci sono corone di regolazione, solo 3 tasti ( lato destro ) tramite cui è possibile regolare ed utilizzare ogni funzione dell’orologio. Abbiamo inoltre vetro antigraffio, ghiera girevole bidirezionale con indicazione dei punti cardinali ed impermeabilità pari a 10 ATM. Il quadrante è  ben leggibile e per nulla affollato; la retroilluminazione di colore rosso è molto pittoresca.

Analizzando le funzioni, oltre ad ora e data, troviamo altimetro, barometro, termometro, bussola, sveglia e cronometro: dotazione standard per un orologio che si propone sul mercato come modello da outdoor. I sensori hanno un buon funzionamento; altimetro, bussola, termometro e barometro, durante la prova, hanno fatto registrare valori quasi sempre corretti o comunque paragonabili alla concorrenza ed agli strumenti di confronto. Dico quasi sempre corrette poiché l’altimetro si basa sulle variazioni di pressione atmosferica e temperatura, quindi in determinate condizioni non è raro registrare discrepanze di diverse decine di metri a parità di altitudine nell’arco di qualche ora. Una precisazione: questo “ difetto “ affligge praticamente tutti gli altimetri da polso sul mercato ( a meno che non siano dotati di gps ). L’unica differenza è data dalla precisione dei sensori. Non ho comunque dubbi sulla qualità della componentistica utilizzata da Orologi Tissot.

Sono disponibili diverse varianti sia cromatiche che di materiali. Si parte da cassa in acciaio e cinturino rubber  ( in gomma ) per arrivare fino a cassa e bracciale completamente in titanio.

Appurato che tutto ciò che c’è a disposizione funziona bene, faccio abbastanza fatica a vedere questo orologio come un modello destinato alla vita a cielo aperto, lo vedo meglio come orologio da utilizzare tutti i giorni, che non disdegna una gita fuoriporta. Sono principalmente due i motivi che mi fanno affermare ciò. Il primo è di carattere tecnico:  non ho idea di come potrebbe comportarsi in caso di urti o abrasioni; in certe condizioni ( utilizzo in montagna magari con guanti ) è parecchio difficile, per non dire impossibile, spostarsi tra le varie funzioni.

Il secondo è di carattere economico: il prezzo d’acquisto è fuori media, offre le stesse, anzi minori caratteristiche rispetto alla concorrenza diretta ( radiocontrollo, ma soprattutto funzione solare, la cui mancanza richiede fastidiosi periodi di fermo in assistenza per cambio pila ), che oltretutto ha prezzi inferiori.   

Pur essendo un sostenitore del marchio Tissot, credo che questo orologio vada apprezzato più come esercizio di stile ed orologio da tutti i giorni che ( nonostante l’alta dose di tecnologia ) come prodotto tecnico per outdoor, anche se comunque funziona bene ed è stilisticamente molto bello.