Tissot Orologi ed il QR Code.

A molti è capitato di notare sulle pagine dei quotidiani o delle riviste, su biglietti da visita, su cartelloni pubblicitari, su espositori di prodotti, un piccolo riquadro che avrà suscitato curiosità e interesse.

Non è altro che un codice a barre bidimensionale, evoluzione dello storico codice a strisce nere sottili e in grassetto che troviamo sulla maggior parte degli oggetti in vendita.

QR CODE e TISSOT

QR CODE e TISSOT

Il QR Code, come viene chiamato, contiene indirizzi Web, numeri telefonici e altre informazioni di contatto e offrono collegamenti che consentono di coinvolgere facilmente gli utenti dotati di smartphone.

Il broswer del telefono viene ridirezionato verso le informazioni programmate integrate nel codice fornendo a chi ne fosse interessato tutti i dati necessari.

Questo moderno sistema rappresenta il sistema più veloce per connettere oggetti fisici al mondo digitale; anche Tissot Orologi sui suoi orologi utilizza da poco meno di un anno questo efficace strumento.

Prendendo tra le vostre mani un Orologio Tissot, potete osservare che sul fondo cassa oltre alla solita pellicola adesiva trasparente è appliacato il piccolo il Codice Quick Response; esso avrà una funzione ben precisa che permetterà, grazie ad un apposito lettore, di avere tutte le notizie necessarie su un determinato orologio, risalendo alla sua origine attraverso la tracciabilità ed individuando rapidamente se trattasi di un prodotto contraffatto o derivato dal mercato parallelo.

In oltre, applicato sulla futura garanzia, fornirà tutte le informazioni utili per un eventuale intervento presso il Centro Assistenza Ufficiale, potendo contenere i dati dell’orologio e soprattutto lo storico costituito da eventuali precedenti operazioni.

Tissot ha sempre avuto un feeling particolare con la tecnologia e anche in questa occasione lo dimostra; un elemento supplementare che contraddistingue da sempre la casa svizzera.