Longines, il lusso al tuo polso

La recente Fiera di Basilea ha consolidato l’immagine stella nel range del lusso orologiero, un marchio che ha segnato la Storia stessa dell’Orologeria e che si è imposto come una delle case più importanti del comparto fin dai tempi della sua nascita, risalente al 1832.

L2.798.8.72.3-longines-2015-749x937Si tratta di Longines, che rappresenta ormai in modo tacito la porta di accesso al lusso per gli amanti dei segnatempo di classe.

Il blasone della maison dalla clessidra alata non è mai stato in discussione, anche in virtù degli storici successi delle sue creazioni, che hanno sempre costituito delle vere pietre migliari nel comparto della micro-meccanica.

Il 2015 si è aperto con una nuova dimostrazione di vitalità e di preziosità di Longines, attraverso proposte di grande spessore e di sicuro interesse per gli appassionati. Va registrata la presenza tra le novità di quest’anno di Longines Conquest Classi Moonphase, un orologio che rinverdisce il grande successo del calendario completo con fasi lunari che ha spopolato nella versione Masterpieces.

Lo troviamo a catalogo in 3 versioni molto curate che inseriscono novità di rilievo, come ad esempio l’elegante quadrante nero nella versione con referenza L2.798.4.52.6, oppure nelle proposte con cassa in oro oppure nella veste bicolore.

Molto intrigante risulta The Longines Heritage Diver 1967, versione revival del pezzo esposto al Museo Longines, che
propone un grande classico dell’Orologeria di sempre con la splendida veste rosso bordeaux della lunetta girevole.

Il massimo della suggestione viene stimolata dal bellissimo Longines Heritage Pulsometer Chronograph, riproduzione L2.801.4.23.2-longines-2015originale di un segnatempo distribuito negli anni ’20 del secolo scorso, che presenta funzioni che allora furono rivoluzionarie, come la possibilità per i medici di rilevare le pulsazioni e il mono-pulsante cronografico inserito nella corona di carica. Oggi questa prestigiose edizione si avvale del sistema a ruota a colonne.

L’importanza della classe e dell’eleganza nel mondo di Longines è poi abbondantemente confermata dall’attenzione che la brand pone all’universo femminile. Sono ben due le nuove collezioni dedicate a Baselworld 2015 al gentil-sesso.

La prima è una rivisitazione profonda e attualizzante di uno dei più grandi fenomeni estetici del settore, ovvero la linea Dolce Vita. Il bracciale contiene elementi di novità che ne migliorano anche l’impostazione tecnica, determinando una piacevole sensazione di morbidezza al tatto e al polso, ma anche l’insieme estetico generale ne risulta migliorato sensibilmente.

La seconda è una nuova linea in assoluto, frutto dei più recenti studi effettuati dagli specialisti e dai designer del marchio, che prende un nome sinuoso e delicato come le sue forme: Simphonette.

Per ultima, ma come direbbero gli anglo-sassoni “not least”, una collezione che ricorda la partnership tra le più prestigiose in assoluto al mondo, di cui Longines è fiera: quella con la Federazione Mondiale degli Sport Equestri. È nata Longines Equestrian Collection, una linea preziosa e molto suggestiva che riprende nelle forme alcuni tratti del mondo meraviglioso dei cavalli da competizione e da concorso, e che comprende anche un elegante orologio da taschino. Una serie di piccoli capolavori estetici che non mancherà di interpretare il gusto di classe degli appassionati di questo Sport e di Longines.

È evidente, anche solo da queste novità, l’estrema vitalità della brand, sul mercato, ma soprattutto nella considerazione del pubblico e degli addetti ai lavori, che spronano continuamente e con successo la maison a dare il meglio di sé.

Tutti questi nuovi modelli saranno presentati nelle migliori gioiellerie concessionarie nel corso del 2015.