Pillole di Orologeria: Waltham Automatic anni ’50

Il settore orologiero è zeppo di esempi che illustrano le alterne vicende dei vari marchi.

Oggi prendiamo ad esempio un orologio che ho restaurato qualche tempo fa, e che venne immesso sul mercato nel corso degli anni ’50 del secolo scorso, da una delle maison storiche del comparto: Waltham.

Si tratta di un marchio della orologeria statunitense che fece la storia nel passato glorioso del settore.

Negli anni ’50, emigrato anch’esso in Svizzera, tento di accreditarsi nello spietato mercato del dopoguerra, e dovette scendere ai compromessi di quelle nobiltà orologiere in difficoltà che non potevano permettersi di allestire una manufacture.

Fu così che Waltham fece la sua comparsa in quell’epoca cruda con orologi come quello che vedete illustrato in foto. Ineccepibile tecnicamente e esteticamente centrato col gusto del suo tempo, ma… equipaggiato da un movimento svizzero AS 1256.